Adamello Ultra Trail annuncia le date della decima edizione: dal 20 al 22 settembre 2024

L’evento di ultrarunning nel comprensorio Pontedilegno-Tonale conferma il posizionamento di fine settembre, così come i tanti eventi collaterali. Gregorini (ASD Adamello Ultra Trail): “Passare in dieci anni da 50 a oltre 700 partecipanti è motivo di grande orgoglio e ci spinge a crescere ancora”

Adamello Ultra Trail sta già correndo verso la prossima edizione, la decima. Si svolgerà dal 20 al 22 settembre 2024, confermando il classico posizionamento a cavallo tra la stagione estiva e quella autunnale, con il comprensorio Pontedilegno-Tonale pronto a ospitare ancora una volta centinaia di atleti, appassionati e volontari, tutti innamorati della montagna e delle sue sfide.

A rendere unico al mondo l’evento di ultrarunning tra Alta Val Camonica e Alta Val di Sole è il passaggio sui camminamenti della Grande Guerra: il percorso ripercorre infatti mulattiere, strade militari e trincee in uso tra il 1915 e il 1918 durante la Guerra Bianca fra Regno d’Italia e Impero Austro-Ungarico, facendo di #AUT un mix emozionante di sport, natura e storia.

L’edizione 2024 sarà particolarmente significativa, in quanto rappresenterà il decimo atto di un’avventura nata nel 2014 (solo nel 2020 l’evento fu annullato per persistente maltempo). Quella prima edizione fu organizzata quando l’ultrarunning era ancora un’incognita, una disciplina avventurosa ancora sconosciuta al grande pubblico. Nel 2014 l’unica distanza prevista era di 175 km, al via c’erano 52 partecipanti (di cui tre donne e solo un atleta straniero) e a vincere fu il cuneese Mauro Giraudo in 31 ore, 27 minuti e 10 secondi. In meno di un decennio, Adamello Ultra Trail ha saputo imporsi come uno degli eventi di spicco del panorama sia italiano che internazionale, ampliando l’offerta per runner di tutte le età ed esperienze, arrivando a coinvolgere più di quindici nazioni, e con una percentuale di atlete superiore al 20%.

Se il piatto principale è infatti composto dalle tre distanze di 170, 100 e 35 km, pensate per offrire l’esperienza della corsa in montagna ai più temerari come a chi preferisce un approccio meno estremo, negli anni è diventato sempre più importante il programma degli eventi collaterali che formano le Adamello Series: Adamello Vertical Kilometer (in versione agonistica, slow e junior), che ha debuttato con successo proprio nel 2023, e Adamello Trail Junior, che da anni avvicina i più giovani alla disciplina della corsa in montagna.

“L’orgoglio per essere arrivati al traguardo dei dieci anni è grande” – ha esordito Paolo Gregorini di ASD Adamello Ultra Trail, società organizzatrice dell’evento –, “siamo partiti in pochissimi e ci davano per pazzi; oggi siamo ancora qui e abbiamo creato un evento dal respiro internazionale, con centinaia di atleti e volontari. Un grazie va a tutte le istituzioni, sponsor, atleti e volontari stessi per essere stati con noi lungo il cammino: vogliamo che la decima edizione sia una grande festa e stiamo lavorando in questa direzione”. Maggiori informazioni relative all’apertura delle iscrizioni per l’edizione 2024 verranno comunicate nelle prossime settimane

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Potrebbe interessarti anche