LA VERTICAL

0 Km
0 m

IL PROGRAMMA

Domenica 15 settembre

H: 07.00-08.30
Ritrovo e consegna pacco gara
Piazza Vittoria, Vione
H: 07.00-08.30
H: 08.45
Partenza Vertical Slow
Piazza Vittoria, Vione
H: 08.45
H: 09.00
Partenza Vertical Kilometer
Piazza Vittoria, Vione
H: 09.00
H: 09.30
Partenza Vertical Junior
Località Cròs, Vione
H: 09.30
H: 11.00
Premiazioni
Tor dei Pagà (arrivo)
H: 11.00
H: 12.00
Pasta party
Vione, palestra ex scuole elementari
H: 12.00

IL REGOLAMENTO

L’Adamello Vertical Kilometer (AVK) è una gara di corsa a piedi di 3,7 km di lunghezza e 1.000 m di dislivello positivo (da 1250 m a 2250 m), da percorrere in autosufficienza, organizzate dall’Adamello Ultra-Trail a.s.d. avvalendosi della collaborazione di svariati enti, associazioni e sponsor.

L’organizzazione si riserva il diritto di modificare e/o integrare il presente regolamento. Eventuali variazioni verranno adeguatamente segnalate sul nostro sito e sui nostri profili social.

  • Il tempo massimo consentito per raggiungere il traguardo è 1 ora e 45 minuti per la Adamello Vertical Kilometer maschile,  di 2 ore e 15 minuti per la Adamello Vertical Kilometer femminile, 2 ore e 30 minuti per la Vertical Slow e 1 ora e 45 minuti per la Vertical Junior
  • Ore 11:00, premiazioni in zona arrivo della gara a Tòr di Pagà, a seguire rientro a piedi al paese di Vione lungo sentiero e mulattiera in discesa per circa 4,5 km.
  • Ore 12:00, inizio pasta party presso la palestra delle ex scuole elementari di Vione.
  • Ore 13.00: ritrovo e apertura iscrizioni Adamello Trail Junior presso il Municipio in Piazza Vittoria, 1 – Vione
  • Partenza Adamello Trail Junior
  • Ore 16.30: premiazioni per tutti i bambini partecipanti all’ATJ
  • NON saranno disponibili gli spogliatoi e le docce.

 

REGOLAMENTO COMPLETO E PROGRAMMA DI MASSIMA

Il percorso dell’Adamello Vertical Kilometer (AVK), Adamello Vertical Slow (AVS) e Adamello Vertical Junior (AVJ) si snoda prevalentemente su strade forestali, mulattiere e sentieri. La partecipazione a questa tipologia di manifestazioni, tuttavia, è riservata ad atleti con provata esperienza sia di gare in ambienti di montagna, coscienti della lunghezza della corsa e con una capacità di autonomia tale da potersi gestire al meglio, senza aiuti esterni.

I concorrenti dell’AVJ-Adamello Vertical Junior per poter partecipare devono essere nati tra il 1° gennaio 2005 e il 31 dicembre 2008, mentre i concorrenti dell’AVK-Adamello Vertical Kilometer devono essere nati nell’anno 2004 o antecedenti.

I concorrenti dell’AVJ-Adamello Vertical Junior e dell’AVK-Adamello Vertical Kilometer devono essere in possesso di certificato di idoneità alla pratica di questa attività agonistica, rilasciato dal medico di medicina sportiva e riconosciuto nel proprio paese di residenza, valido per tutta la durata della gara. È obbligatoria la tessera sanitaria nazionale e, per gli atleti stranieri, il mod. E111.

Per partecipare all’Adamello Vertical Slow e Adamello Trail Junior (essendo non competitive) non sono richiesti requisiti di età e certificato medico ma i minorenni dovranno essere accompagnati da un adulto.

Il regolamento di riferimento il regolamento FISky.

All’atto dell’iscrizione i concorrenti sottoscrivono di iniziare e terminare il percorso portando sempre con sé il seguente materiale obbligatorio (possono essere effettuati controlli in qualunque momento).

Materiale obbligatorio:

  •  Partecipare alla gara con il materiale tecnico, scarpe e vestiario, adeguato alla pratica dello skyrunning o trail running.
  • Giacca Antivento.

È facoltà del direttore di gara, in base alle condizioni meteo, di obbligare i concorrenti a essere dotati durante tutta la durata della gara o della camminata di una giacca antivento (verrà data comunicazione apposita il giorno della gara).

Eventuali integrazioni o modifiche di quanto elencato sarà comunicato il giorno antecedente la gara.

  • Dispositivo GPS
  • Copri pantaloni impermeabili
  • Giacca impermeabile con cappuccio
  • Zainetto con il ricambio (opzionalmente consegnabile alla partenza per il trasporto all’arrivo)
  • È ammesso l’utilizzo di bastoncini da trekking o da sci. Si raccomanda di non lasciare i bastoncini lungo il percorso in quanto non è previsto servizio di raccolta e/o trasporto
    bastoncini.
  • Occhiali protettivi
  • Il tracciato sarà segnalato con bandierine. La partecipazione all’evento presuppone comunque una buona capacità di orientamento in montagna. Consigliabile l’utilizzo di un dispositivo gps; la traccia completa del percorso è disponibile online e sarà prontamente aggiornata in caso di eventuali variazioni al tracciato.
  • I concorrenti sono obbligati a seguire il percorso tracciato dall’organizzazione senza effettuare nessuna scorciatoia: tagliare o abbandonare il percorso, oltre che avvenire ad esclusivo rischio e pericolo del concorrente, comporta la squalifica dalla manifestazione. I concorrenti fuori tempo massimo o in difficoltà dovranno abbandonare la gara unicamente in corrispondenza di un punto di controllo, ove
    saranno accompagnati a valle dal personale dell’organizzazione.
  • In caso di malore o infortunio, dovrà essere allertata l’organizzazione. Il corridore che abbandona la corsa senza comunicarlo immediatamente dovrà farsi carico di tutte le spese correlate all’avvio della ricerca da parte del personale di soccorso. In ogni fase della gara, i concorrenti dovranno muoversi in maniera autonoma ed autosufficiente, senza aiuto e/o assistenza esterna, salvo usufruire dei rifornimenti
    dell’organizzazione.
  • Vietato gettare rifiuti o abbandonare oggetti lungo il percorso, pena squalifica.
  • I concorrenti, in caso di bisogno, sono tenuti a prestarsi reciproco aiuto.
  • Per assicurare le migliori condizioni di sicurezza per tutti i partecipanti, è vietato gareggiare facendosi accompagnare da animali domestici.

Tutte le decisioni saranno prese a discrezione insindacabile della Giuria. Sono previste le seguenti penalità:

  • Comportamento antisportivo, minacce/insulti per atleti/organizzatori/volontari o azioni che possano essere ritenute pericolose per la loro sicurezza o che possano compromettere il regolare svolgimento della gara = squalifica
  • Mancato passaggio da un punto di controllo = squalifica
  • Abbandono o taglio del percorso di gara = squalifica
  • Abbandono di rifiuti sul percorso o procurato danno ambientale = squalifica
  • Mancato soccorso ad un concorrente in difficoltà = squalifica
  • Assistenza esterna non autorizzata = da 30 secondi a squalifica (utilizzo di mezzi di trasporto in gara = squalifica)
  • Rifiuto di sottoporsi al controllo o mancanza di materiale obbligatorio = squalifica
  • I concorrenti con animali domestici al seguito saranno automaticamente squalificati e considerati esterni alla gara, pertanto ritenuti responsabili di qualunque danno arrecato a sé stessi, agli altri concorrenti, a terzi in generale.

Lungo il percorso sono predisposti dall’organizzazione punti di controllo ove i concorrenti devono transitare pena squalifica.

L’abbandono di un concorrente in difficoltà, spontaneo o su decisione della giuria e/o di uno dei medici dell’organizzazione, dovrà obbligatoriamente avvenire al più vicino punto di controllo, ove il concorrente sarà affidato al personale dell’organizzazione e accompagnato a valle.

  • Le iscrizioni apriranno l’1 aprile 2023.
  • Con l’atto d’iscrizione i concorrenti sollevano gli organizzatori da ogni responsabilità civile e penale nei confronti di persone e cose per danni che possano verificarsi durante e dopo la gara in relazione alla stessa.
  • Le iscrizioni sono aperte fino a domenica 10 settembre al costo di 25€, oltre tale data sarà ancora possibile iscriversi ma al costo di 35€. Le iscrizioni verranno chiuse nel caso di raggiungimento del numero massimo di iscritti (100).
  • L’iscrizione dà diritto a partecipare alla manifestazione secondo il programma del presente regolamento e include un gadget per tutti i partecipanti.
  • Vince la corsa il corridore che arriva al traguardo di Tòr di Pagà nel minor tempo possibile.
  • Le classifiche e conseguenti premiazioni saranno secondo le seguenti categorie:
    Assoluta Maschile e Femminile (AVK) (premiazione per i primi/e 5 classificati/e) Junior Maschile e Femminile (AVJ) (nati dal 1° gennaio 2005 al 31 dicembre 2008, premiazioni per i/le primi/e 3 classificati/e) Under 23 Maschile e Femminile (AVK) (nati dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre
    2004, premiazioni per i/le primi/e 3 classificati/e) Esperti Maschile e Femminile (AVK) – (nati prima del 1° gennaio 1974, premiazioni
    per i/le primi/e 3 classificati/e)
  • Eventuali reclami devono essere presentati entro e non oltre 30 minuti dall’annuncio ufficiale dei risultati della gara versando una quota di € 100,00 che verrà restituita solo nel caso di accoglimento.
  • Non sarà stilata classifica per la l’Adamello Vertical Slow (non competitiva)
  • È prevista una medaglia per tutti i/le finisher dell’Adamello Vertical Kilometer, Adamello Vertical Junior e dell’Adamello Vertical Slow.

In caso di annullamento della gara per cause di forza maggiore, l’Organizzazione si riserva di rimborsare una percentuale pari al 80% della quota di iscrizione pagata oppure l’atleta potrà tenere valida la sua iscrizione ad una delle due edizioni successive a scelta. Tale percentuale è giustificata dalle molteplici spese che l’Organizzazione ha già effettuato e che non può recuperare.

In caso di interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici, o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti. Ci si riserva inoltre il diritto di modificare in qualsiasi momento il percorso con orari cancelli e tempo massimo e/o il posizionamento dei punti di ristoro, l’orario di partenza nonché il diritto di annullare o sospendere la gara.

LE ULTIME NOTIZIE